mercoledì 29 settembre 2010

Coniugazione dei verbi nel finlandese parlato

Nei corsi di finlandese per stranieri si insegna che i verbi possono essere suddivisi in 6 categoria. Ogni tipo ha un modello di coniugazione diverso.
A parte qualche eccezione, la suddivisione in gruppi risulta essere di grande aiuto nella fase iniziale di apprendimento della lingua.
Le cose si complicano quando si passa ad un registro colloquiale vicino al linguaggio parlato quotidianamente o presente nei testi delle canzoni di musica leggera.

Prendiamo per esempio il presente del verbo sapere, in finlandese tietää.

kirjakielipuhekieli
minä tiedänmä tiiä(n)/tiedä(n)
sinä tiedätsä tiiät/tiedät
hän tietääse tietää
me tiedämmeme tiietää(n)/tiedetää(n)
te tiedättete tiiätte/tiedätte
he tietävätne tietää

Per il presente del verbo tarvita (aver bisogno) mi capita di sentire due forme colloquiali diverse

kirjakielipuhekielipuhekieli
minä tarvitsenmä tarvii(n)mä tartten
sinä tarvitsetsä tarviitsä tarttet
hän tarvitseese tarviise tarttee
me tarvitsemmeme tarvitaa(n)me tarttetaa(n)
te tarvitsettete tarviittete tarttette
he tarvitsevatne tarviine tarttee

Da evidenziare come nel finlandese parlato per riferirsi ad una persona si usano i pronomi se (terza persona singolare) e ne (plurale) utilizzati nella lingua ufficiale per riferirsi ad animali, oggetti e entità astratte. Inoltre le terze persone si coniugano allo stesso modo.

Un'altra caratteristicha comune è l'utilizzo della forma passiva del verbo per la seconda persona plurale.

Nessun commento:

Posta un commento

Di luci lampeggianti e impasti di pizze

Per pura curiosità ho provato a far tradurre il titolo di un recente articolo in finlandese a Google Translate . La frase da tradurre era...