Lurkare e scannare

Ho trovato interessante la lettura di un articolo sugli effetti nella lingua italiani dei termini scanner e lurker.
Nell'articolo si fa notare come i dubbi sulla corretta traduzione del verbo scan (nel senso di acquisire dati con uno scanner) non siano stati ancora chiariti pur essendo passati anni dal'introduzione del dispositivo nel mercato.

Scandire, scannerare, scannerizzare, scansionare, scansire e l'ironico scannare sono i termini usati in misure e contesti diversi.
In un intervervento sul sito dell'Accademia della Crusca viene suggerito un approccio flessibile di massima libertà.
Personalmente sono più propenso ad utilizzare scannerizzare o scansionare con una maggiore preferenza per il primo.
In finlandese mi risulta che sia usato il verbo skannata mentre scanner è tradotto con skanneri o kuvanlukija (lettore di immagine).

Non mi soddisfa invece il termine spiatore proposta per lurker. In inglese originariamente il verbo lurk significa "appostarsi con intenzioni malevole, stare in agguato". Nel gergo informatico ha assunto anche il significato di "leggere i messaggi di liste di discussione, forum virtuali senza contribuirvi".
Il lurker è quindi colui che si limita solo alla lettura di articolo, blog o forum in rete senza lasciare commenti.
Spesso ci si riferisce a loro con l'originale lurker oppure con una infelice italianizzazione come lurkatore. Per analogia il verbo lurk diventa lurkare.

Cercando nei dizionari finlandesi lurker è tradotto con vaklaaja (dal verbo vaklata) nell'accezione informatica mentre väijyjä o vaanija negli altri casi.

Quale vocabolo usate più spesso per indicare l'acquisizione di dati mediante scanner? Quale invece proporreste in luogo di lurker?

Cercate, se possibile, di non lurkare questo articolo.

Commenti

  1. Ok per questa volta non lurkeggio! Solitamente uso il verbo "scannerizzare". Ma ho sentito dire anche "scannare" - che non mi ispira proprio per niente!

    RispondiElimina
  2. @L.: fino ad ora sei stato/a l'unico/a a non aver "lurkato" o "lurkeggiato" questo post :)

    RispondiElimina
  3. Ciao, ho visto un accenno a lurker proprio oggi in un articolo del Portale Treccani, Newsgroup e forum di discussione: la lingua fa esperimenti.

    Su scannerizzare, avevo provato a cercare di capire perché sta prendendo il sopravvento sulle altre opzioni qui e qui. Per quel che mi riguarda, non riesco a usare nessuno dei neologismi e preferisco espressioni che facciano riferimento allo strumento :-)

    RispondiElimina
  4. @ Licia: grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina
  5. Uso da sempre scannerizzare, anche se come suono mi piace di più scansionare. Lurker secondo me è intraducibile :)

    RispondiElimina
  6. @ Sauna: io proporrei di adottare lurcare (senza k) e lurcone al posto di lurker :)

    RispondiElimina
  7. Non lurkerò..... (l'ho fatto fin'ora.....ora mi sento "stanata"!) :-)

    "Scannerizzare".
    Anche se non mi soddisfa affatto.
    Ma "scannare", anche se usato in tono ironico (ma ne siamo certi?), proprio non è digeribile.....

    "Scandire" sarebbe bello....ma chi capirebbe la sottigliezza?

    Scansionare. Bello anch'esso. Ma troppo poco usato....non si può sempre scegliere la strada più ostica....

    Scansire lo escludo: troppi problemi nella coniugazione....

    ...meglio volare un pò più bassi (ma evitare che gli uffici, con il tempo, si trasformino in mattatoi!): "scannerizzare". Bruttino q.b., è vero, ma con buone possibilità di diffusione....

    RispondiElimina
  8. @ sangdelan: grazie per la visita. Lo scopo non dichiarato di questo post era proprio quello di stanare i lurker e portarli allo scoperto ;-)

    RispondiElimina
  9. Leggevo su un forum la proposta del verbo guatare in luogo di lurkare.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Come si chiamano gli abitanti di Helsinki?

Errori di lingua più comuni nei dialetti meridionali

Cannaruto e canarile