mercoledì 15 giugno 2011

Rusinat pullasta

Mi è piaciuta a prima ascolto l'espressione idiomatica finlandese '(poimia/noukkia) pullasta rusinat'.
La pulla è una sorta di pagnotella dolce che in Finlandia si gusta insieme al caffè. Solitamente contiene anche dell'uva passa (rusina in finlandese).
Mi risulta che l'espressione idiomatica "raccogliere/estrarre l'uva passa dalla pulla" significhi scegliere il meglio, scegliere i vantaggi senza gli svantaggi.

Non mi sembra tanto chiaro a questo punto se il meglio, in senso figurato, sia rappresentato dall'uva passa o dalla pulla. De gustibus...

2 commenti:

  1. la pulla mi ricorda immediatamente il corrispettivo svedese, 'bulle', che a sua volta mi chiama 'boll', una palla o pallina.

    in quanto all'uvetta e la pulla, io da piccola toglievo l'uvetta (che detestavo) e mangiavo il panettone, mia sorella faceva l'esatto contrario.

    RispondiElimina
  2. @ Morgaine: le "b" svedesi vengono spesso mutate nelle "p" finlandesi.
    Io del panettone ho sempre mangiato tutto. :)

    RispondiElimina

Di luci lampeggianti e impasti di pizze

Per pura curiosità ho provato a far tradurre il titolo di un recente articolo in finlandese a Google Translate . La frase da tradurre era...