martedì 6 marzo 2018

Il suono del mare che lambisce la battigia

"La notte dormo con la finestra aperta. C’è solo una brezza leggera nell’aria, e il tenue sciabordio del mare contro gli scogli filtra attraverso la sottile membrana del sonno. Sul lato esterno delle Vesterålen hanno una parola tutta loro per indicare il suono del mare che arriva dalla finestra della camera da letto in una mite notte d’estate, lambendo dolcemente la battigia: sjybårdurn"
Estratto da 'Il libro del Mare' di  Morten A. Strøksnes
Traduzione di Francesco Felici

Nessun commento:

Posta un commento

Pizza Forggio

Non sono così sicuro che il ' ma ' mancante sia voluto o meno. Scorrendo la lista degli ingredienti di questa pizza, in aggiun...