giovedì 14 luglio 2011

Sistemi numerici e linguaggi

Ho pensato di segnalare una particolare classifica in cui sono elencati i sistemi numerici in diverse lingue ordinati secondo un grado complessità deciso dell'autore giapponese.

Da notare come secondo l'elenco, sarebbe più facile contare in finlandese che in italiano. Tra le lingue dei paesi europei il gallese tradizionale risulta essere il più ostico mentre il gallese moderno quello più semplice (escludendo l'esperanto).

Primeggia per difficoltà i linguaggio Huli mentre pare che i tongani abbiano il sistema di conteggio più facile. Infatti mentre quello Huli è un sistema in base 15, in tongano basterebbe essere in grado di contare le dita delle proprie mani per elencare tutti i numeri.
Singolare come il sistema numerico più semplice e quello più complesso appartengano a due linguaggi relativamente vicini dal punto di vista geografico come la Papua Nuova Guinea e Tonga.

Condividete la classifica? Quale è il sistema numerico più inconsueto in cui vi siete imbattuti?

Nessun commento:

Posta un commento

Di luci lampeggianti e impasti di pizze

Per pura curiosità ho provato a far tradurre il titolo di un recente articolo in finlandese a Google Translate . La frase da tradurre era...